top of page

Il Silenzio dell'onda



Non troverete più dio dove eravate soliti trovarlo.


Si perde dio, a un certo punto, nel "guado". Perché si perdono le attribuzioni, l'immaginario.


Il riso del clown si stempera, senti la gente, il circo vuoto delle cose.


Se non cedi allo sconforto allora puoi sentire.


La leggerezza pare scomparsa.


Invece: è solo raccoglimento.


La gioia di vivere si è sciolta, come la tempera su cui diluvia.


L'entusiasmo di vivere sperimentato come coscienza si placa, indietreggia come l'onda, smette lo schiamazzo della schiuma: si entra in una forma di solennità.


A ben guardare non è scomparsa la gioia, ma essa si è resa così sottile e argentea, così bianca da diventare Silenzio.


Be naked.

Maddalena


[Grazie ad Alessandra Baccini per la meravigliosa foto]

Comentarios


bottom of page